martedì 2 giugno 2009

Ma il tempo dov'è? (nota pubblicata su FB il 29/11/2008)

Tutte le volte che decido di dedicarmi anche solo alcune ore, spunta fuori qualcuno o qualcosa che mi impedisce di farlo. Inoltre se per caso ignoro l'inopportuno fastidio, spesso tale azione, degna solo di essere esecrata....??!!, ti si ritorce contro procurandoti nelle successive, se va bene, due o tre settimane una serie infinita di problemi e complicazioni della quotidianità.Mi domando ma dove è finito il tempo? Dove si trova, in quale remota regione del mondo si è nascosto...In realtà la domanda vera è: "Perchè oggi io non riesco più a trovare il tempo per me?"Credo che in realtà noi siamo i demiurghi di noi stessi e solo noi possiamo decidere cosa fare e cosa non fare; è una questione di scelte...come sempre...Però io credo che sneza il tempo per noi tutto quello che viviamo diverrà soltanto aria e non ne rimarrà traccia per nessuno. Per questo è importante crearci il tempo e fare cose che ci restino dentro anche solo per un minuto...Tutto questo sproloquio per dire che oggi dopo ben 4 mesi sono riuscito ad aggiornare il mio sito.......evviva evviva.......Ciao alla prossima

Nessun commento:

Posta un commento